Over 10 years we help companies reach their financial and branding goals. Engitech is a values-driven technology agency dedicated.

Gallery

Contacts

411 University St, Seattle, USA

engitech@oceanthemes.net

+1 -800-456-478-23

Development

Gli aggiornamenti dei software sono una parte importante della manutenzione di un sistema informatico e sono fondamentali per garantire la sicurezza e la stabilità del sistema. Inoltre, gli aggiornamenti offrono nuove funzionalità e miglioramenti delle prestazioni, che possono aumentare l’efficienza e la produttività dell’utilizzatore.

La nostra azienda utilizza un set di tecnologie proprietarie sviluppate nel corso degli anni per la realizzazione dei nostri software, tuttavia quando si ha a che fare con delle grandi codebase non è sempre facile aggiornare le tecnologie alle ultime versioni, uno perché richiede molto lavoro due perché non sempre il passaggio è indolore.

Da Vue2 a Vue3

Come primo step del nostro avanzamento di tecnologia è stato affrontato il passaggio all’ultima versione di Vue.

Passare da Vue 2 a Vue 3 può offrire molti benefici per quanto riguarda la velocità e le prestazioni delle applicazioni sviluppate con questa libreria JavaScript.

  1. Miglioramenti delle prestazioni: Vue 3 include miglioramenti significativi delle prestazioni rispetto a Vue 2, come una maggiore velocità di rendering e una riduzione della quantità di memoria utilizzata dall’applicazione.
  2. Composition API: Vue 3 introduce una nuova API di composizione che consente di scrivere codice più modulare e flessibile. Questa nuova API rende più facile creare componenti riutilizzabili e gestire lo stato globale dell’applicazione.
  3. TypeScript support: Vue 3 ha una maggiore integrazione con TypeScript, che consente di utilizzare il tipo di controllo nello sviluppo delle applicazioni. Ciò può aiutare a evitare errori di codifica e aumentare la produttività.
  4. Miglioramenti dell’esperienza utente: Vue 3 include una serie di miglioramenti dell’esperienza utente, tra cui una maggiore velocità di caricamento delle pagine e una migliore gestione delle transizioni tra le pagine.
  5. miglioramenti delle funzionalità: Vue 3 include una serie di nuove funzionalità come i Fragment, Teleport, Suspense e Composition
  6. Maggiore flessibilità : Vue 3 offre una maggiore flessibilità rispetto a Vue 2, consentendo agli sviluppatori di creare applicazioni più avanzate e personalizzate.

Bootstrap 5

Passare a Bootstrap 5 può è stata una scelta obbligata in quanto apporta molti benefici per quanto riguarda lo sviluppo di siti web e applicazioni.

  1. Miglioramenti delle prestazioni: Bootstrap 5 include miglioramenti significativi delle prestazioni rispetto alla versione precedente. Ad esempio, utilizza meno codice CSS e JavaScript e include un sistema di grid più efficiente.
  2. Nuovi componenti: Bootstrap 5 include una serie di nuovi componenti, tra cui un modello di navigazione, un modello di elenco, un modello di card e un modello di tabelle. Ciò consente agli sviluppatori di creare interfacce utente più avanzate e personalizzate.
  3. Miglioramenti dell’esperienza utente: Bootstrap 5 include miglioramenti dell’esperienza utente come la possibilità di utilizzare la navigazione a scorrimento su dispositivi mobili e l’utilizzo di icone SVG.
  4. Supporto per CSS custom properties: Bootstrap 5 utilizza CSS custom properties per consentire agli sviluppatori di personalizzare facilmente i temi dell’applicazione senza dover modificare il codice sorgente di Bootstrap.
  5. Rimozione di jQuery: Bootstrap 5 rimuove la dipendenza da jQuery, rendendo le applicazioni più leggere e veloci.
  6. Miglioramenti nell’accessibilità: Bootstrap 5 include miglioramenti nell’accessibilità, come la possibilità di utilizzare l’attributo aria-current per evidenziare gli elementi attualmente selezionati.

In generale, passare a Bootstrap 5 può offrire miglioramenti significativi per quanto riguarda le prestazioni, la produttività e l’esperienza utente delle applicazioni web sviluppate con questa libreria. Tuttavia, il passaggio a Bootstrap 5 ha richiesto un po’ di tempo e sforzo per adattarci ai nuovi componenti e alle nuove funzionalità.

Da Webpack a Vite

Vite e Webpack sono entrambi strumenti di sviluppo per progetti JavaScript, ma ci sono alcune ragioni che ci hanno portato a preferire Vite invece di Webpack:

  1. Velocità: Vite è progettato per essere estremamente veloce, soprattutto per i progetti di piccole e medie dimensioni. Utilizza una tecnologia di iniezione di codice in tempo reale per evitare la necessità di compilare e ricaricare il codice ad ogni modifica.
  2. Integrazione nativa con esistenti strumenti web: Vite utilizza un proxy in tempo reale invece di un server di sviluppo personalizzato, quindi non c’è bisogno di configurare un server di sviluppo personalizzato per utilizzare i tuoi strumenti esistenti, come il debug di browser o gli strumenti di analisi delle prestazioni.
  3. Supporto per hot-module-replacement: Vite include il supporto per hot-module-replacement, che consente di vedere in tempo reale le modifiche del codice senza dover ricaricare la pagina.
  4. Leggero: Vite è molto leggero rispetto ad altri strumenti come webpack, in quanto non ha bisogno di configurazioni complesse e di una grande quantità di dipendenze.

Il passaggio in questo caso è stato abbastanza semplice ma ne è emersa una riduzioni dell’80% sul tempo di compilazione.

E voi? siete aggiornati alle ultime tecnologie?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *